LA RICETTA DI QuBì NIGUARDA

Gli ingredienti del primo triennio

La rete Qubì Niguarda durante il primo triennio ha messo radici nel territorio: gli operatori e i volontari hanno imparato a conoscersi e hanno sperimentato la forza della collaborazione, hanno incontrato le famiglie e hanno cercato di dare risposte specifiche e concrete ai bisogni di adulti e bambini, offrendo sostegno alimentare economico e scolastico, proponendo attività sportive e occasioni di socializzazione. La Rete ha offerto inoltre orientamento e accompagnamento all’utilizzo delle risorse ed ai servizi disponibili anche nel municipio e nella città (orientamento lavorativo, alfabetizzazione etc.).

La ricetta 2.0

Nel biennio 2021/2022 la Rete proseguirà il lavoro iniziato, dedicandosi in particolare a costruire occasioni di socializzazione e partecipazione, non solo per rimediare ai danni che lascerà l’emergenza sanitaria da Covid-19, ma soprattutto per rafforzare quelle relazioni di prossimità che sono la migliore opportunità per il sostegno alle famiglie fragili.

  • INGREDIENTI

    Meglio Insieme, Solidarietà, Impara l’arte.